Home Ambasciatori 2024 TEMA N°2: UNIVERSI

TEMA N°2: UNIVERSI

158
0

Patrizia Caraveo: Come è cambiato il nostro rapporto con l’Universo

Gli essere umani hanno sempre avuto la tendenza a pensare di essere al centro di quello che li circonda. Abbiamo iniziato col pensare che la Terra fosse al centro dell”Universo visibile e che tutti i corpi celesti orbitassero intorno a noi. Ci sono voluti il genio di Copernico ed il cannocchiale di Galileo per mettere in dubbio questa convinzione e accettare un’altra visione con il Sole al centro del moto dei pianeti. La visione eliocentrica va bene per il sistema solare, ma non funziona per il resto dei corpi celesti. Il Sole non è al centro della nostra galassia, ma neppure la nostra galassia è al centro dell’Universo. L’ultimo colpo alla visione antropocentrica è venuto nel 1995, quando si è scoperto che il Sole non è l’unica stella ad avere pianeti. Oggi conosciamo oltre 5.000 pianeti e siamo convinti che nella nostra galassie ce ne siano decine di miliardi Visti questi numeri, c’è chi pensa che qualche forma di vita si possa essere sviluppata anche altrove. Trovarla è la prossima sfida

Ogni studente può affrontare il tema riferendosi a una o più figure tra le 5 suggerite (e una sesta a piacere)

1. STEPHEN HAWKING

2. ROGER PENROSE

3. ARISTOTELE

4. ANDREA GHEZ/REINHARD GENZEL

5. MARGHERITA HACK

Previous articleUNIVERSO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here